Festa del papà: intervista a un papà esperto di viaggi! ஐ Father’s day: interview to a travel-expert father!

Oggi è la festa del papà, e visto che per me mio padre, Massimo, è sempre stata una figura molto importante, ho deciso di scrivere questo post in suo onore. Cosa c’entra con i viaggi, vi chiederete. Mio padre è pilota, e nel corso della sua carriera ha viaggiato in lungo e in largo per tutto il mondo (o quasi), quindi perché non approfittare della sua conoscenza?

Ecco una piccola intervista per conoscere qualcosa in più sui vari paesi da parte di chi di viaggi se ne intende bene.

Qual è la città che ti è piaciuta di più e perché?

Potrei essere banale, ma è Parigi, perché è quella in cui si respira un’atmosfera diversa da quella a cui siamo abituati. Mi piace anche un po’ per la sua architettura che si distacca da tutte le altre. Inoltre è ricca di storia, è ricca di musei … e poi si mangia bene! Non è un elemento da sottovalutare. Insomma diciamo che sì, Parigi è la città che preferisco, sicuramente.

Immagine

Parigi

Qual è la città che ti è piaciuta di meno e perché?

Di meno? È stata Detroit. È una città veramente brutta, assolutamente industriale anche perché a Detroit ci sono tutte le più grandi fabbriche di automobili degli Stati Uniti. Ho avuto anche la sfortuna di visitarla in una stagione veramente infame come quella invernale. Me la ricordo molto buia, le case basse, un po’ triste, gente che non sorrideva mai. Diciamo che mi ha lasciato una pessima impressione.

Immagine

Detroit

Qual è la città che è cambiata di più nel corso del tempo?

Potrei dirne un paio. Una è Dubai e l’altra è Bombay (ora Mumbai). A Dubai il cambiamento era nell’aria perché si vedevano già i progressi nell’edilizia e nell’architettura, si respirava un’aria molto ricca. Quella che mi ha sorpreso di più è stata sicuramente Bombay perché dalla prima volta in cui l’ho visitata all’ultima, il cambiamento nella vita delle persone è stato abissale, anche se rimane una città con dei problemi: la gente è povera ma meno povera di prima. Mi ricordo che, quando arrivavamo di mattina presto, vedevo molta gente dormire per strada, oggi forse un po’ di meno, anzi molta di meno.

Immagine

Bombay (Mumbai)

Immagine

Cosa non può mai mancare nella valigia di un viaggiatore “seriale” come te?

La prima cosa, medicine! Per problemi gastrointestinali vari. Se si va in zone malariche, portare il chinino o fare cure preventive al chinino. Altre cose da portare? Ricordatevi sempre una telecamera o una macchina fotografica. Adesso con i moderni telefonini multifunzione il problema è superato. Portarsi sempre un giacchettino, anche nei paesi tropicali: un giacchettino impermeabile può sempre servire. Poi, per il resto… biancheria, vestiti, le solite cose!

Ringrazio di cuore il mio babbo per il suo tempo e la sua simpatia. Spero che questa piccola intervista vi sia piaciuta. E quali sono le vostre città preferite o sfavorite? E cosa portate sempre con voi in valigia? Fatemelo sapere! 🙂

Al prossimo articolo

Immagine

Today is father’s day in Italy, and since my father, Massimo, has always been a very important figure to me, I decided to write this post in his honor. You are probably thinking what does that have to do with travelling? My father is a pilot and during his career he has been travelling far and wide across the whole world (or almost the whole world), so let’s take advantage of his knowledge.

Here is a brief interview to learn something more about various countries from a travel expert.

Which city do you like best and why?

 Maybe this is a banal answer, but it is Paris, because it has an atmoshere different from the one we are used to. I like it also for its architecture, far cry from the others. Furthermore, Paris abounds in history, abounds in museums …  and the food is delicious. Never underestimate this point. So, let’s say that yes, Paris is my favourite city, for sure!

Immagine

Paris

Which is your least favourite city and why?

Least favourite? Detroit. It is a really ugly city, merely industrial because all the most important US car manufacturers are located in Detroit. I had the misfortune of visiting it during the worst season ever: winter. I remember the city was always dark, with low houses, glum, people never smiled. I had a very bad impression.

Immagine

Detroit

 Which city has changed the most with the passing of time?

I could mention a couple: Dubai and Bombay (now Mumbai). In Dubai change was in the air because in the past years we saw building and achitectonic progress, people were getting richer. Bombay really surprised me, because from the first to the last time I visited it, the transformation in people’s lifestyle has been huge. Nevertheless, the city is still struggling with many problems: people are poor, but less poor than before. I remember that, when we arrived there in early morning, many people were sleeping in the streets. Nowadays less and less people are in this condition.

Immagine

Immagine

Bombay (Mumbai)

Which items a “serial traveller” like you should always bring in his/her suitcase?

First of all: medicines! For various gastrointestinal diseases. If you are leaving for malarial areas, bring quinine or undergo a preventive quinine therapy. Other items to bring with you? Do not forget a video camera or a camera. Nowadays, with modern multifunctional mobile phones the problem has been solved. Always bring a jacket with you, even in tropical countries: a rain jacket could be very useful. Then … underwear, clothes, usual things!

I really thank my daddy for his time and his pleasantless. I hope you enjoyed this little interview. Which are your favorite and least favourite cities? And what do you always bring with you in your suitcase? Let me know! 🙂

See you soon

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...